I sussidi dell'Ufficio Liturgico per la preghiera in famiglia

Online i testi per la Domenica delle Palme e per vivere il perdono del Signore

News

 

"Fedeli carissimi, con la Domenica delle Palme entriamo nel tempo liturgico della Settimana santa. Rivivremo così misticamente gli aventi della passione, morte e sepoltura del Signore Gesù Cristo, nostro Re e Maestro. Saremo, infine, resi partecipi della luce sfolgorante del Risorto che rinnova in noi il dono della vita eterna, ricevuto nel battesimo. Se a causa della pandemia e delle relative limitazioni di sicurezza, non potremo prendere parte alle celebrazioni liturgiche pubbliche, sarà possibile, tuttavia, riceverne i frutti di grazia nell’intimità personale o, ancor più, in quella familiare tra le mura domestiche, attraverso l’ascolto della Parola di Dio, l’adesione nella fede e la devozione dei segni che la chiesa mette a nostra disposizione. Tra i tanti segni, oltre a quello imprescindibile del Crocifisso, centrale nelle nostre case, ce ne sono due a cui siamo legati da memorie ed affetti: quello del ramoscello d’ulivo, del virgulto di palma o qualsiasi altro rametto verde, e quello dell’acqua benedetta con cui essere aspersi nella Domenica di Risurrezione. Non ne saremo privati! Ogni famiglia, con la guida di un genitore o capo-famiglia, potrà rinnovare la benedizione della Pasqua, con il segno della palma e e dell’acqua, con la preghiera e la fecondità della fede nella propria convocazione domestica. Forse questo ci renderà ancor più consapevoli del nostro comune sacerdozio battesimale e della grazia di Dio che la famiglia cristiana amministra. L’Ufficio liturgico diocesano, perciò, mette a vostra disposizione questa proposta rituale di preghiera nella famiglia che si aggiunge a quelle dell’Ufficio nazionale che ugualmente troviamo nel sito web della Diocesi. Ad essa seguiranno altre proposte direttamente attinenti ai giorni santi che vivremo, di carattere penitenziale, per chiedere e ottenere la misericordia divina e la riconciliazione con Lui. Le raccomando a tutti voi! Mentre attendiamo con tutto il cuore di poterci finalmente riunire nella sinassi eucaristica domenicale e ricevere la comunione sacramentale nelle nostre chiese, rinnoviamo il desiderio profondo dei sacramenti pasquali della nostra salvezza e nel desiderio lasciamo che l’azione di Dio Salvatore e Signore ci trasfiguri e ci trasformi col dono del suo Spirito che opera già al di là dello spazio e del tempo".

Le parole del vescovo Marino aprono il sussidio per la preghiera in famiglia nella Domenica delle Palme proposto dall'Ufficio liturgico diocesano. 

Scarica il sussidio Domenica delle Palme

 

L'Ufficio propone anche un percorso che attraverso la Lectio Divina, l'arte e la letteratura, ci accompagnare a celebrare "la misericordia e il perdono" alla luce delle indicazioni del Santo Padre e della Penitenzieria Apostolica.

Scarica il sussidio per celebrare la misericordia

 

← Torna all'archivio




Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
design komunica.it | cms korallo.it