Monsignor Giuliano entra a Lucera-Troia

Il 4 febbraio, monsignor Giuseppe Giuliano, presbitero della Chiesa di Nola, farà il suo ingresso nella diocesi pugliese di Lucera-Troia.

News

Ormai manca davvero pochissimo: monsignor Giuseppe Giuliano, presbitero della Chiesa di Nola, sabato prossimo, 4 febbraio, darà inizio al suo ministero episcopale nella diocesi pugliese di Lucera-Troia. 

Una nutrita delegazione nolana parteciperà all'evento, il cui inizio è previsto per le ore 16: i confratelli presbiteri, gli amici dell'Azione cattolica, i fedeli della parrocchia di San Giorgio martire di Somma Vesuviana, e tanti altri. 

Come prescrive il rito, monsignor Giuliano bacerà la soglia della Cattedrale; quindi venererà il Crocifisso e aspergerà i presenti con l’acqua benedetta. Dopo il saluto liturgico, si darà lettura della Bolla pontificia di elezione a Vescovo di quella Chiesa. Quindi riceverà dall’Amministratore diocesano il pastorale di monsignor Suardo, e a seguire il saluto dell’Amministratore diocesano e dei rappresentanti del Popolo di Dio. Infine, prima della benedizione, verrà letto e firmato il verbale della presa di possesso canonico della Diocesi.

Prima dell'ingresso in Cattedrale, presso la quale il vescovo Giuliano presiederà la celebrazione eucaristica, il presule visiterà la Casa della Santa Milizia dove risiedono alcuni presbiteri ammalati, e poi la Casa circondariale, dove salutarà i detenuti e si fermerà in preghiera. 

← Torna all'archivio




Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
design komunica.it | cms korallo.it.